Restrizioni di viaggio in Giappone: Informazioni per Pianificare un Viaggio di Lavoro all’Estero

learn about travel restrictions in japan to plan business trips abroad

Per organizzare un viaggio di lavoro all’estero, è necessario conoscere sia i requisiti d’ingresso in Giappone, sia gli adempimenti, le normative per l’utilizzo di mascherine, il distanziamento sociale e molto altro.

A partire dall’11 Ottobre 2022, il Giappone ha iniziato a rimuovere alcune delle restrizioni d’ingresso, in particolare il controllo del numero di viaggiatori entranti in Giappone e l’obbligo di quarantena. Il Ministero della Salute Giapponese monitora costantemente l’andamento della pandemia per cercare di ridurre progressivamente tutte le norme precedentemente in vigore. Tuttavia, il Governo raccomanda cautela, responsabilità sociale, e di seguire i protocolli di sicurezza sanitaria per evitare situazioni ad alto rischio.

Se si desidera organizzare un viaggio di lavoro in Giappone, è bene essere informati sulle norme in vigore e darne comunicazione ai viaggiatori.

Indice dei contenuti

  1. Requisiti di accesso e di transito in Giappone
  2. Certificato di test Covid-19
  3. Certificato di vaccinazione
  4. Documenti da presentare all’ingresso
  5. Mascherine e distanziamento sociale
  6. Chiedi ai nostri esperti
 

1. Requisiti di ingresso in Giappone e transito

Attualmente, le restrizioni di ingresso si applicano solo ai viaggiatori non-vaccinati. Coloro che hanno ricevuto la vaccinazione completa non sono soggetti a restrizioni. Inoltre, non ci sono limitazioni al transito, ma i viaggiatori potrebbero essere sottoposti a screening medici attuati dalle Autorità.

2. Certificato di test Covid-19

Ai viaggiatori vaccinati non è richiesto un test Covid-19 per poter entrare in Giappone. Al contrario, i viaggiatori non-vaccinati devono presentare un certificato di test Covid negativo secondo determinate tempistiche e linee guida.

3. Certificato di vaccinazione

Nonostante i viaggiatori vaccinati possano entrare in Giappone senza presentare un certificato di test covid negativo, devono comunque presentare un certificato di vaccinazione, che rispetti alcuni requisiti.

Per maggiori informazioni su come possiamo aiutarti, dai un’occhiata alla nostra pagina dedicata o contatta direttamente i nostri esperti.

4. Documenti da presentare all’ingresso in Giappone

I viaggiatori in arrivo in Giappone devono seguire le procedure di Fast Track. Pertanto, devono caricare tutti i certificati e i documenti necessari sul sito Visit Japan Web e compilare un questionario. Una volta completata la procedura, otterranno un QR code da mostrare alle Autorità all’arrivo.

5. Mascherine e distanziamento sociale

È obbligatorio indossare la mascherina qualora non fosse possibile mantenere una distanza di sicurezza. Infatti, il Governo prescrive una distanza di sicurezza di almeno 2 metri quando si parla con altre persone.

Come Studio A&P può aiutarti

Studio Arletti & Partners è specializzato nel monitorare l’andamento delle restrizioni all’estero in merito all’emergenza COVID-19. Forniamo supporto dedicato alle Aziende e lavoratori che devono viaggiare all’estero per motivi di lavoro, garantendo un supporto operativo e informativo su Paesi UE ed Extra-UE.

Per ulteriori informazioni sull’argomento, puoi contattare i nostri esperti tramite il form sottostante

Più di

0

anni d’esperienza

I nostri Team di Esperti hanno una consolidata esperienza nella gestione del distacco dei lavoratori, pratiche d’immigrazione e servizi fiscali in Italia e nel mondo.

Scelti da

0

clienti nel 2021

Richiedi supporto dedicato dai nostri Esperti