Supporto da A&P

Superbonus: acquisto casa antisismica da parte di soggetti non residenti

Al futuro proprietario di un immobile non residente in Italia spetta l'accesso al Superbonus 110%.

Indice dei Contenuti

Italy Covid

Siamo in
Italia

Dottori
Commercialisti

Qualità
ISO 9001

Al futuro proprietario di un immobile non residente in Italia spetta l’accesso al Superbonus 110%.

I soggetti residenti e non residenti che possiedono o detengono gli immobili oggetto degli interventi agevolati, possono beneficiare delle detrazioni edilizie previste dal Superbonus 110% a condizione che ne sostengano le relative spese.

Secondo la Circolare n. 24 pubblicata in data 08.08.2020, il beneficio fiscale non spetta ai soggetti che non possiedono redditi imponibili. A seguito della risposta all’interpello n. 91 pubblicato in data 08.02.2021 dell’Agenzia delle Entrate, nel caso in cui il soggetto sia residente all’estero e intenda acquistare un’unità immobiliare potrà beneficiare delle detrazioni edilizie previste dal Superbonus 110%.

Inoltre, in assenza di un’imposta lorda dalla quale scomputare la detrazione, il soggetto residente all’estero può optare per la cessione del credito relativo alla detrazione fiscale spettante ai sensi dell’art. 121 DL 34/2020.

Riferimenti Normativi

Circolare n. 24 del 08/08/2020

Fonte

Ottieni un preventivo gratuito

Prenota Video-call

Ricevi supporto professionale con una consulenza online con A&P.

Se ti affiderai a Studio A&P, il costo della call verrà sottratto dal preventivo finale.

Non perderti gli ultimi aggiornamenti

Ricevi aggiornamenti gratuiti dai nostri Esperti su immigrazione, diritto del lavoro, tassazione e altro ancora.