Supporto da A&P

BTP Card: nuovi termini e condizioni

Il decreto n. 2024-112, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 16 febbraio 2024, definisce le condizioni aggiornate della tessera di riconoscimento professionale per le persone coinvolte nella costruzione o nei lavori pubblici in Francia (BTP).

Indice dei Contenuti

Operiamo in
Italia e UE

Posted Workers Alliance

Qualità
ISO 9001

A partire dal 1° aprile 2024, il periodo di validità della tessera di riconoscimento professionale per i lavoratori distaccati in Francia per progetti di costruzione o pubblici da un datore di lavoro straniero, la BTP Card, sarà esteso a cinque anni.

Tuttavia, questa estensione non manterrà la sua validità durante le pause tra due periodi di distacco.

Cosa cambia per la BTP Card con il nuovo decreto

Il decreto ha introdotto la disattivazione della tessera di identificazione professionale per i lavoratori temporanei assunti da agenzie di lavoro temporaneo in Francia anche durante gli intervalli tra due incarichi.

Il datore di lavoro con sede in uno Stato estero non sarà più obbligato a rinnovare le carte BTP in tutti i casi, in particolare per quanto riguarda:

  • sedi di lavoro o cantieri;
  • in caso di modifiche alle informazioni inizialmente comunicate;
  • ulteriori cambiamenti durante l’incarico, o
  • inizio di un nuovo incarico.

Le aziende distaccanti erano infatti obbligate a notificare all’Union des Caisses entro ventiquattro ore qualsiasi modifica alle informazioni relative al cantiere o all’indirizzo del cantiere.

Obblighi aggiornati per la BTP Card dal 1° aprile 2024

A partire dal 1° aprile 2024, l’unico requisito sarà quello di notificare all’associazione “CIBTP France” entro ventiquattro ore qualsiasi modifica delle informazioni relative ai dipendenti distaccati.

Nel caso di lavoratori interinali, il datore di lavoro straniero sarà in ogni caso obbligato a modificare la dichiarazione di distacco utilizzata per acquisire la suddetta carta prima dell’inizio dell’incarico.

Tale modifica dovrà specificare l’esistenza di un nuovo incarico, le date di inizio e conclusione, nonché la ragione sociale e il numero SIREN o SIRET dell’azienda utilizzatrice.

Ottieni un preventivo gratuito

Riferimenti Normativi

Décret n° 2024-112 du 15 février 2024 relatif à la carte d'identification professionnelle des salariés du bâtiment et des travaux publics

Fonte

Scopri di più sul Distacco dei Lavoratori in Europa

Scopri di più con le nostre guide approfondite sul Distacco dei Lavoratori nei Paesi UE. Se non sai da dove cominciare, puoi sempre dare un’occhiata al distacco dei lavoratori in Europa.

Prenota Video-call

Ricevi supporto professionale con una consulenza online con A&P.

Se ti affiderai a Studio A&P, il costo della call verrà sottratto dal preventivo finale.

Non perderti gli ultimi aggiornamenti

Ricevi aggiornamenti gratuiti dai nostri Esperti su immigrazione, diritto del lavoro, tassazione e altro ancora.