Supporto da A&P

Modalità di tassazione della prestazione LPP anticipata per ristrutturazione

L'Agenzia delle Entrate chiarisce le condizioni di tassazione per rendite LPP

Indice dei Contenuti

Italy Covid

Siamo in
Italia

Dottori
Commercialisti

Qualità
ISO 9001

L’Agenzia delle Entrate chiarisce le condizioni di tassazione per rendite LPP

La risposta all’interpello dell’Agenzia delle Entrate n. 702 ha fornito chiarimenti in merito alla tassazione delle rendite LPP analizzando il caso della prestazione anticipata per l’esecuzione dei lavori di ristrutturazione dell’abitazione del beneficiario e accreditata su conto corrente italiano dell’impresa esecutrice dei lavori.

All’individuo residente in Italia, che lavora in Svizzera come frontaliere, viene data la possibilità di riscuotere anticipatamente una parte delle competenze erogate dal Secondo Pilastro Svizzero (LPP o Legge sulla Previdenza Professionale) al fine di sostenere spese di ristrutturazione da effettuare sull’abitazione principale in Italia.

In caso di prestazioni LPP riscosse per il tramite di un intermediario residente e accreditate direttamente sul conto corrente italiano dell’impresa esecutrice delle opere di ristrutturazione, che non è il soggetto che può conferire alla banca l’incarico al pagamento dell’imposta sostitutiva in esame, il contribuente beneficiario della prestazione previdenziale, potrà autoliquidare in dichiarazione l’imposta dovuta, assoggettandola all’imposta sostitutiva con la medesima aliquota del 5 per cento che la stessa avrebbe scontato se fosse stata applicata la ritenuta da parte dell’intermediario finanziario.

Infatti, nel caso descritto dall’Agenzia delle Entrate, l’Istante potrà indicare la prestazione LPP incassata nel 2020 nella sezione V del quadro RM del Modello Redditi PF 2021, riportando la causale residuale “I”, il codice dello Stato estero “071” (corrispondente alla Svizzera) e versando l’importo con il codice tributo “1242”.

Infine, in merito alla determinazione della base imponibile, la ritenuta deve essere applicata dall’intermediario sul valore lordo della prestazione al momento della corresponsione in Italia.

Ottieni un preventivo gratuito

Riferimenti Normativi

Risposta n. 702/2021

Fonte

Non perderti gli ultimi aggiornamenti

Ricevi aggiornamenti gratuiti dai nostri Esperti su immigrazione, diritto del lavoro, tassazione e altro ancora.