Svezia: restrizioni di viaggio e requisiti d’ingresso per trasferta lavorativa

updates on sweden entry requirements for business trips abroad

Dopo la revoca del travel ban ad aprile 2022, non sono presenti restrizioni in Svezia per ingresso e permanenza.

In questo articolo riportiamo provvedimenti e restrizioni in Svezia che potrebbero incidere sulle trasferte di lavoro o viaggi d’affari internazionali.

Se hai bisogno di maggiori informazioni per organizzare trasferte lavorative in Svezia, potrebbe interessarti la nostra guida al distacco dei lavoratori in Svezia.

Indice di contenuti

  1. Requisiti d’ingresso in Svezia
  2. Condizioni di quarantena in Svezia
  3. Spostamenti interni e distanziamento sociale
  4. Ricevi supporto da Studio A&P
  5. Contatta i nostri esperti

1. Requisiti d’ingresso in Svezia

L’ingresso in Svezia dai paesi UE/SEE e dalla Svizzera è libero da tutte le restrizioni Covid dal 9 febbraio 2022. Dal 1° aprile 2022, le restrizioni ai viaggi dai Paesi terzi verso Svezia sono state revocate, compresa la disposizione che aveva limitato l’ingresso ai cittadini provenienti dai Paesi terzi per motivi non essenziali.

Fin da allora, non sono stati reintrodotti protocolli di sicurezza anti-contagio che potrebbero complicare i viaggi dall’estero verso la Svezia.

Non è necessario compilare il Passenger Locator form.

Non è più in vigore l’obbligo di fornire al momento di ingresso la prova di completamento del ciclo vaccinale contro il Covid-19 o prova di guarigione. Infine, non è necessario mostrare un risultato negativo del test PCR/antigenico al momento dell’attraversamento delle frontiere.

Proprio come in epoca pre-pandemica, il vettore o le autorità di controllo delle frontiere svedesi verificano la presenza di un documento di viaggio valido e, eventualmente, di un visto.

Vale la pena ricordare che la Polizia ha l’autorità di concedere o negare il permesso di attraversare il confine.

2. Condizioni di quarantena in Svezia

Coloro che entrano in Svezia dall’estero non sono tenuti a sottoporsi alla quarantena solo perché hanno viaggiato all’estero. Inoltre, le norme sanitarie attualmente vigenti non prevedono l’obbligo del test post-arrivo.

L’Agenzia di sanità pubblica della Svezia raccomanda a chiunque manifesti sintomi o segni di malattia respiratoria di rimanere a casa e di assentarsi dal lavoro in ufficio o dall’altra attività che presuppone il contatto con le altre persone. Questa raccomandazione si applica a prescindere dallo stato vaccinale o dalla guarigione dal COVID-19.

Va notato che le autorità sanitarie non richiedono di sottoporsi al test in presenza di sintomi, in quanto l’esito negativo del test non esclude al 100% l’infezione da SARS-CoV-2.

Queste misure sono ritenute necessarie a contenere la diffusione del virus.

3. Lockdown e distanziamento sociale in Svezia

Non vi sono misure di lockdown in Svezia. Gli spostamenti all’interno del Paese non subiscono alcune restrizioni dovute alle misure di prevenzione sanitaria. Inoltre, gli alberghi, i negozi, le strutture amministrative sono aperti al pubblico come al solito. Per quanto riguarda il distanziamento sociale da mantenere e le disposizioni sull’obbligo di mascherina, non ci sono raccomandazioni specifiche in questi ambiti.

Si prega di notare che le informazioni fornite in questo articolo possono subire variazioni con breve o senza preavviso. Perciò, si consiglia di monitorare regolarmente le disposizioni o chiedere un consiglio ai nostri esperti.

Come Studio A&P può aiutarti

Studio Arletti & Partners è specializzato nel monitorare l’andamento delle restrizioni all’estero in merito all’emergenza COVID-19. Forniamo supporto dedicato alle Aziende e lavoratori che devono viaggiare all’estero per motivi di lavoro, garantendo un supporto operativo e informativo su Paesi UE ed Extra-UE.

Per ulteriori informazioni sull’argomento, puoi contattare i nostri esperti tramite il form sottostante

Più di

0

anni d’esperienza

I nostri Team di Esperti hanno una consolidata esperienza nella gestione del distacco dei lavoratori, pratiche d’immigrazione e servizi fiscali in Italia e nel mondo.

Scelti da

0

clienti nel 2021

Richiedi supporto dedicato dai nostri Esperti