Decreto emersione: priorità ai cittadini ucraini in Italia

Con la circolare 1521 di martedì 8 marzo, l'INL chiede di dare priorità ai lavoratori ucraini in Italia nelle pratiche di emersione.

Considerati i recenti sviluppi della situazione umanitaria nel paese, martedì 8 marzo 2022 l’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha emanato la Circolare n. 1521 – a norma del D.L. n. 34/2020 convertito in legge 77/2020 – Art. 103 “Emersione
dei rapporti di lavoro” – riguardo l’emersione di cittadini ucraini che al momento lavorano in Italia.

Queste pratiche devono infatti essere trattate con massima priorità per agevolare la mobilità dei cittadini ucraini e gli eventuali processi di ricongiungimento familiare.

 

Studio Arletti & Partners rimane a vostra disposizione: per ulteriori informazioni ed assistenza nei servizi consolari, compila il form sottostante: i nostri Esperti risponderanno entro 2 giorni lavorativi.

Puoi contattarci tramite:

1. Email – compila il form sottostante per richiedere un preventivo riguardo il tuo caso. Ti risponderemo entro 2 giorni lavorativi.

2. Call – Puoi direttamente prenotare una chiamata tramite il “Prenota Video-Call” in basso a destra, per una consulenza dedicata con i nostri Esperti. Puoi scegliere la data ed orario in completa autonomia (tariffa per 30min: €65,00).

Più di

0

anni d’esperienza

I nostri Team di Esperti hanno una consolidata esperienza nella gestione del distacco dei lavoratori, pratiche d’immigrazione e servizi fiscali in Italia e nel mondo.

Scelti da

0

clienti nel 2021

Prenota una call con i nostri Esperti

Scegli data e ora che preferisci per prenotare una consulenza con i nostri Esperti. Tariffa per 30 minuti: €65,00 tutto incluso.

Richiedi un preventivo al form sottostante