Supporto da A&P

Pubblicate le nuove retribuzioni convenzionali per il 2022

Determinate le retribuzioni convenzionali per lavoratori che svolgono lavoro dipendente all'estero [edizione 2022]

Indice dei Contenuti

Italy Covid

Siamo in
Italia

Dottori
Commercialisti

Qualità
ISO 9001

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del provvedimento emanato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sono state determinate le retribuzioni convenzionali 2022 applicabili ai lavoratori che prestano attività di lavoro subordinato all’estero, per i lavoratori italiani che operano all’estero in paesi extracomunitari con i quali non sono in vigore accordi di sicurezza sociale. Le nuove tabelle sostituiscono le retribuzioni convenzionali dell’anno 2021.

Il giorno 18 Gennaio 2022 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero del Lavoro del 23 dicembre 2021 che determina le retribuzioni convenzionali 2022 per i lavoratori all’estero. Le tabelle allegate al Decreto stabiliscono, per ciascun settore, e a decorrere dal periodo di paga dal 1 gennaio 2022 e fino al 31 dicembre 2022, le retribuzioni convenzionali da prendere a base per il calcolo:

  • Dei contributi dovuti per le assicurazioni obbligatorie dei lavoratori italiani operanti all’estero ai sensi del DL 317/87;
  • Delle imposte sul reddito di lavoro dipendente (articolo 51, comma 8-bis TUIR).

La retribuzione convenzionale imponibile è determinata sulla base del confronto con la fascia di retribuzione nazionale corrispondente per tutti quei lavoratori per i quali sono previste fasce di retribuzione.

In caso di assunzioni, risoluzioni del rapporto di lavoro o trasferimenti da o per l’estero nel corso del mese, i valori convenzionali individuati nelle tabelle sono divisibili per 26 giornate. Inoltre, sulle retribuzioni convenzionali va liquidato il trattamento ordinario di disoccupazione in favore dei lavoratori italiani rientrati in Italia.

Riferimenti Normativi

Decreto del 23 Dicembre 2021

Fonte

Ottieni un preventivo gratuito

Non perderti gli ultimi aggiornamenti

Ricevi aggiornamenti gratuiti dai nostri Esperti su immigrazione, diritto del lavoro, tassazione e altro ancora.