Superbonus 110: chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

Riqualificazione energetica globale di un edificio unifamiliare (Articolo 119 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34)

Il caso si riferisce ad un edificio unifamiliare funzionalmente indipendente su cui si intende svolgere un intervento di sostituzione dell’impianto di riscaldamento con miglioramento di 2 classi energetiche ed interventi di riqualificazione energetica a livello globale fruendo di autonoma valutazione, e pertanto si ipotizza che i due descritti interventi possano rientrare nel Superbonus.

L’Agenzia delle Entrate specifica che in merito al caso di cui sopra, si deve ritenere che la categoria degli “interventi di riqualificazione energetica” comprenda qualsiasi intervento, o insieme sistematico di interventi, che incida sulla prestazione energetica dell’edificio ed essendo inteso come un unicum, non distingue tra interventi trainanti e trainati come previsto dal Superbonus. Lo stesso può quindi essere ammesso esclusivamente come intervento a sé stante e non in combinazione con altri.

Pertanto, con riferimento al caso di specie, il Superbonus non spetta sulle spese per un intervento di riqualificazione energetica globale nel caso costituisca un intervento a sé stante nei termini sopra descritti.

Risposta ad Interpello n. 43 del 18/01/2021

Più di

0

anni d’esperienza

I nostri Team di Esperti hanno una consolidata esperienza nella gestione del distacco dei lavoratori, pratiche d’immigrazione e servizi fiscali in Italia e nel mondo.

Scelti da

0

clienti nel 2021

Prenota una call con i nostri Esperti

Scegli data e ora che preferisci per prenotare una consulenza con i nostri Esperti.

Richiedi un preventivo al form sottostante