Nuove misure restrittive per l’ingresso in Francia: nessun obbligo di tampone per chi arriva dall’Italia

Durante la conferenza stampa di ieri sera, il Primo Ministro francese ha illustrato le disposizioni in vigore da oggi e fino al 1 dicembre per la nuova fase di confinamento.

Gli spostamenti per motivi professionali improrogabili rimangono consentiti, ma solo in possesso delle apposite autocertificazioni:

Tutti gli spostamenti non essenziali sono invece vietati. Gli hotel, gli alimentari e gli altri servizi essenziali rimangono operativi.

Lo studio A&P informa inoltre che, contrariamente ai primi annunci, non vi è l’obbligo di presentazione del tampone negativo per chi arriva da uno Stato UE (Italia inclusa).

Per le ulteriori misure che potrebbero essere in vigore nelle “zone rosse di allerta” vi invitiamo a consultare il sito del dipartimento di riferimento o a contattare il nostro studio.

Per maggiori info: https://www.gouvernement.fr/info-coronavirus

Più di

0

anni d’esperienza

I nostri Team di Esperti hanno una consolidata esperienza nella gestione del distacco dei lavoratori, pratiche d’immigrazione e servizi fiscali in Italia e nel mondo.

Scelti da

0

clienti nel 2021

Prenota una call con i nostri Esperti

Scegli data e ora che preferisci per prenotare una consulenza con i nostri Esperti. Tariffa per 30 minuti: €65,00 tutto incluso.

Richiedi un preventivo al form sottostante