Perù: restrizioni di viaggio e requisiti d’ingresso per trasferta lavorativa

current peru travel restrictions for business trips

Breve guida sulle restrizioni covid per l’ingresso in Perù per trasferte di lavoro all’estero.

Così come in molti altri Paesi, la maggior parte delle restrizioni all’ingresso in Perù sono state rimosse. In particolare, il 26 Ottobre 2022 il Governo peruviano ha abrogato il Decreto Supremo che dichiarava lo stato di emergenza nazionale durante la pandemia covid. Nonostante ciò, le restrizioni in materia di viaggio in Perù potrebbero subire cambiamenti con scarso preavviso in base alla situazione epidemiologica.

Indice dei contenuti

  1. Requisiti di ingresso in Perù
  2. Test e vaccinazione covid
  3. Quarantena in Perù
  4. Obbligo di mascherina
  5. Distanziamento sociale
  6. Contatta i nostri esperti
 

1. Requisiti di ingresso in Perù

Il 26 Ottobre 2022 il Governo peruviano ha abrogato il Decreto Supremo nr. 016-2022-PCM che dichiarava lo stato di emergenza nazionale durante la pandemia covid, di conseguenza molte restrizioni covid sono state rimosse. Per quanto riguarda l’ingresso, i viaggiatori non devono adempiere ad alcun requisito, a patto che rispettino le norme di immigrazione nazionali.

2. Test e vaccinazione covid

Per entrare in Perù non è più necessario presentare un certificato medico di negatività al covid-19, né un certificato di vaccinazione. Tuttavia, il Governo continua a monitorare l’emergenza sanitaria e potrebbe introdurre nuove misure se necessario.

3. Quarantena in Perù

Con l’abrogazione del Decreto Supremo nr. 016-2022-PCM, non sussiste più obbligo di quarantena una volta entrati nel Paese, nemmeno per i viaggiatori in arrivo per via area. Tuttavia, in base alla situazione epidemiologica, il Governo potrebbe decidere di introdurre nuove misure di quarantena.

4. Obbligo di mascherina

In Perù non sussiste più l’obbligo di indossare una mascherina protettiva. Tuttavia, nuove misure riguardanti la mascherina potrebbero essere introdotte se necessario.

5. Distanziamento sociale

Non vi è una distanza interpersonale obbligatoria da osservare in Perù, tuttavia il Governo peruviano raccomanda di mantenere un’adeguata distanza dalle altre persone.

Come Studio A&P può aiutarti

Studio Arletti & Partners è specializzato nel monitorare l’andamento delle restrizioni all’estero in merito all’emergenza COVID-19. Forniamo supporto dedicato alle Aziende e lavoratori che devono viaggiare all’estero per motivi di lavoro, garantendo un supporto operativo e informativo su Paesi UE ed Extra-UE.

Per ulteriori informazioni sull’argomento, puoi contattare i nostri esperti tramite il form sottostante

Più di

0

anni d’esperienza

I nostri Team di Esperti hanno una consolidata esperienza nella gestione del distacco dei lavoratori, pratiche d’immigrazione e servizi fiscali in Italia e nel mondo.

Scelti da

0

clienti nel 2021

Richiedi supporto dedicato dai nostri Esperti