India: restrizioni di viaggio e requisiti d’ingresso per trasferta lavorativa

learn latest travel restrictions in india in case you are planning business trips to India

Come organizzare trasferte di lavoro con le attuali restrizioni all’ingresso in India.

Così come molti altri Paesi, anche l’India ha rimosso la maggior parte delle restrizioni all’ingresso per i viaggiatori. Infatti, il 21 Novembre 2022 il Ministero Indiano della Salute e del Benessere della Famiglia ha pubblicato le nuove linee guida per i viaggiatori, conformemente al miglioramento della situazione epidemiologica.

Nonostante ciò, il Ministero raccomanda di seguire i principi generali di prevenzione durante il viaggio e all’arrivo.

Indice dei contenuti

  1. Restrizioni di ingresso in India
  2. Tampone per ingresso in India
  3. Quarantena
  4. Modulo di autodichiarazione
  5. Lockdown
  6. Contatta i nostri esperti
 

1. Restrizioni di ingresso in India

Tutti i viaggiatori stranieri possono fare ingresso in India sia per via marittima sia per via aerea, tuttavia devono soddisfare i requisiti di ingresso e le procedure di screening previste dalle Autorità indiane.

2. Tampone per l’ingresso in India

Dal 21 Novembre 2022 i viaggiatori non sono più tenuti a presentare il risultato negativo di un test PCR, tuttavia si consiglia loro di essere vaccinati contro il Covid-19. Inoltre, all’arrivo si potrebbe essere soggetti a procedure di screening o a un tampone.

3. Quarantena

Tutti i viaggiatori sono tenuti a monitorare la propria salute dopo l’arrivo nel Paese e a segnalare eventuali sintomi covid alle Autorità. Inoltre, vi è un protocollo di isolamento specifico da seguire per coloro che risultano positivi al corona virus.

I singoli Stati ed Unità territoriali dell’India potrebbero decidere di adottare ulteriori misure di quarantena in un’area specifica.

4. Modulo di autodichiarazione

Dal 21 Novembre 2022 i viaggiatori non sono più tenuti a presentare il modulo di autodichiarazione all’arrivo. Tuttavia, le linee guida potrebbero cambiare molto rapidamente.

5. Lockdown in India

Visto il miglioramento della situazione epidemiologica, il Governo centrale ha interrotto la pubblicazione di linee guida generali in materia di lockdown. Tuttavia, continuano a fare fede i principi generali di prevenzione, quali l’uso della mascherina, il distanziamento sociale e l’igiene delle mani.

Oltre a ciò, i singoli Stati ed Unità territoriali all’interno del Paese potrebbero introdurre ulteriori misure qualora sia necessario.

Come Studio A&P può aiutarti

Studio Arletti & Partners è specializzato nel monitorare l’andamento delle restrizioni all’estero in merito all’emergenza COVID-19. Forniamo supporto dedicato alle Aziende e lavoratori che devono viaggiare all’estero per motivi di lavoro, garantendo un supporto operativo e informativo su Paesi UE ed Extra-UE.

Per ulteriori informazioni sull’argomento, puoi contattare i nostri esperti tramite il form sottostante

Più di

0

anni d’esperienza

I nostri Team di Esperti hanno una consolidata esperienza nella gestione del distacco dei lavoratori, pratiche d’immigrazione e servizi fiscali in Italia e nel mondo.

Scelti da

0

clienti nel 2021

Richiedi supporto dedicato dai nostri Esperti