Bangladesh: restrizioni di viaggio e requisiti d’ingresso per trasferta lavorativa

latest news on bangladesh travel restrictions

Guida agli ultimi aggiornamenti sulle restrizioni di viaggio in Bangladesh: i requisiti da rispettare per trasferte di lavoro.

Nonostante lo stabilizzarsi della situazione pandemica da Covid-19 in tutto il paese, le restrizioni per i viaggi imposte dal governo bangladese sono ancora molto rigide.

Negli ultimi mesi, sono state attuate importanti misure di sicurezza per preservare la salute dei cittadini bangladesi e la campagna vaccinale ne è la prova. Più del 79.4% della popolazione ha ricevuto la prima dose e il 72.8% ha completato il ciclo vaccinale (2 dosi). La campagna vaccinale è tutt’ora in auge per cercare di coinvolgere più persone possibile.

Indice dei contenuti

  1. Requisiti d’ingresso nel paese
  2. Test negativo per l’ingresso in Bangladesh
  3. Procedure di isolamento e quarantena
  4. Restrizioni alla mobilità nazionale
  5. Vaccini e mascherine
  6. Contatta i nostri Esperti
 

1. Requisiti d’ingresso nel paese

L’ingresso in Bangladesh per via aerea è consentito nel rispetto dei protocolli sanitari implementati dal Governo. I requisiti d’ingresso variano in base allo stato di vaccinazione dei viaggiatori.

Tuttavia, per l’ingresso nel Paese, non è più necessario compilare il modulo Modulo di Dichiarazione Sanitaria dei passeggeri (HDF – Health Declaration Form).

2. Test negativo Covid-19

Per tutti i passeggeri non vaccinati o che non hanno completato il ciclo di vaccinazione è obbligatorio presentare il risultato negativo di un test RT PCR effettuato entro 72 ore dall’orario di partenza.

passeggeri vaccinati sono esentati dall’obbligo di test RT PCR: per loro è sufficiente presentare la certificazione covid-19 che attesti il completamento del ciclo di vaccinazione con uno dei vaccini approvati dall’OMS.

3. Procedure di isolamento e quarantena

Se all’arrivo in Bangladesh vengono rilevati sintomi di COVID-19, il viaggiatore, indipendentemente dal suo stato di vaccinazione, viene sottoposto dall’Autorità sanitaria ad un test RT PCR o antigenico. Se il risultato del test è positivo, il viaggiatore deve mettersi in isolamento presso la struttura designata dal Governo a proprie spese.

4. Restrizioni alla mobilità nazionale

Il trasporto pubblico è operativo in tutto il paese. Non vi sono restrizioni in vigore relative al trasporto interregionale. Tuttavia, sui trasporti pubblici è obbligatorio indossare la mascherina.

In generale, le attività commerciali, incluso negozi, uffici e servizi bancari, sono state ripristinate con restrizioni minime.

5. Vaccini e mascherine

I viaggiatori che desiderano ricevere una dose di vaccino durante il loro soggiorno in Bangladesh possono farlo. Al momento, i vaccini autorizzati nel paese sono:

  • AstraZeneca
  • Pfizer
  • Moderna
  • Novavax
  • Sputnik V
  • Johnson & Johnson
  • Covilo
  • CoronaVac
 

È obbligatorio indossare la mascherina per gli spostamenti all’interno del paese e sui mezzi pubblici. Inoltre, è necessario mantenere una distanza sociale minima di 1,5 metri.

Per maggiori informazioni, contatta i nostri Esperti per un’analisi approfondita del tuo caso.

Come Studio A&P può aiutarti

Studio Arletti & Partners è specializzato nel monitorare l’andamento delle restrizioni all’estero in merito all’emergenza COVID-19. Forniamo supporto dedicato alle Aziende e lavoratori che devono viaggiare all’estero per motivi di lavoro, garantendo un supporto operativo e informativo su Paesi UE ed Extra-UE.

Per ulteriori informazioni sull’argomento, puoi contattare i nostri esperti tramite il form sottostante

Più di

0

anni d’esperienza

I nostri Team di Esperti hanno una consolidata esperienza nella gestione del distacco dei lavoratori, pratiche d’immigrazione e servizi fiscali in Italia e nel mondo.

Scelti da

0

clienti nel 2021

Richiedi supporto dedicato dai nostri Esperti